giovedì 28 giugno 2012

Nora Ephron

Immagine da Corriere.it

E soprattutto cerca di essere l’eroina della tua vita, non la vittima
Donna di grande ironia, qualità che solitamente va di pari passo con l'intelligenza...
Mi ha fatto ridere, sorridere, sognare e riflettere con leggerezza attraverso libri e film, in momenti in cui avrei rischiato di perdermi in altro.
Uffa....

mercoledì 13 giugno 2012

Ma guarda un po'

foto da France-Voyage.com
Mi sono imbattuta in questo incredibile posto sull'onda dell'entusiasmo vacanziero della mia primogenita, che ormai progetta viaggi ovunque peggio di un tour operator.
Nella fase "vacanza in Bretagna" (che ormai sembra già superata e sostituita con "vacanza a cavallo in Toscana"), sfogliando guide, riviste e quant'altro, ho appreso dell'esistenza di Bécherel, minuscola cittadina dell'Ille-et-Vilaine che vanta una media di UNA LIBRERIA OGNI 42 ABITANTI!
L'iniziativa pare sia stata presa non molti anni fa per far rinascere un bellissimo borgo sul punto di morire... ed ha funzionato.
Ora, come sempre, provo a spostare la situazione nella cittadina in cui vivo...che pare già satura di librerie annoverandone circa 4 o 5 (forse ho anche esagerato) su 40.000 abitanti o poco più.
E mi viene da chiedermi... perchè?
Ma soprattutto, per l'ennesima volta: che ci sto a fare qui, dove nulla si muove ed ogni nuova iniziativa è guardata con sospetto quando non con una certa mal celata ostilità?
Non lo so, mi do risposte casuali e per lo più inconcludenti per mascherare la mia mancanza di coraggio.

lunedì 11 giugno 2012

I colori dell'estate

Nuova estate, nuovi colori.
E siccome il permesso di pittarsi allegramente viene dato solo al mare... è bastato uno smilzo fine settimana per far scattare le rivendicazioni di rito.

Causa stanchezza e lassismo materno... questo è il risultato



Quindi:
A., in piena fase di rigore e coerenza che le derivano da non so dove, ha scelto un fucsia esattamente identico al colore dei sandali.
E., in piena fase di rottura che invece so da dove deriva, ha optato per un blu in contrasto con il fucsia suddetto.
Dal colore delle unghie si capisce come finiremo quest'estate... tra finto rigore e vera rottura.
quanto al mio colore, devo ancora trovare la giusta ispirazione.
Buona estate a tutti... mamme in testa.

venerdì 8 giugno 2012

.... ma la sinistra dov'è?

Forse mi state già fraintendendo, quindi chiarisco subito.

Sto parlando di questa sinistra


immagine da Pinterest

Ecco, il suggerimento è anche ottimo, ma fatico a trovare la direzione....
Ho bisogno di un momento di tranquillità e pensieri positivi, di gustare piccole gioie quotidiane, di fare qualcosa che mi dia - se non orgoglio - almeno soddisfazione.
Vorrei dedicarmi alle mie bambine senza la tremenda sensazione di rubare tempo ad altre cose, certamente meno importanti ma inesorabilmente pressanti.
Oggi  finiscono la scuola, si apre per loro un periodo di relax e riposo, ma anche di voglia di fare qualcosa di diverso e speciale... non riuscirò ad essere con loro e per loro ancora per diverso tempo e questo mi dispiace.
 Vorrei arrivare a quel momento con la mente sgombra da pensieri negativi, stanchezza fisica e mentale, insiddisfazioni e recriminazioni.
Loro non se lo meritano, ed alla fine neppure io...

martedì 5 giugno 2012

Vivono tra noi...

Non ci avevo mai creduto... invece esistono.
Sono tra noi, hanno l'aspetto familiare e rassicurante delle persone comuni, talora somigliano persino a stimati professionisti o eclettici artisti, o anche solo a simpatiche mamme un po' stravaganti e svaporate come le rispettive figlie.
In realtà per me sono alieni...
Il loro modo di fare e di pensare non mi appartiene, non lo afferro né tantomeno arrivo a giustificarlo.
Normalmente non me ne curo più di tanto, sono una persona piuttosto tollerante e, in ogni caso, i loro percorsi di vita differiscono notevolmente dai miei; ma quando capita di incrociarli, e ciò si rivela inevitabile in almeno due o tre occasioni all'anno, ne rimango sempre spiacevolmente colpita...
Pazienza, mi dico... ognuno di noi è fatto a modo suo, il mondo è bello perchè è vario, su questa terra c'è posto per tutti... e altre banalità di questo tenore.
In realtà sono amareggiata...come i veri alieni, probabilmente cresceranno a dismisura senza che ce ne rendiamo neppure conto.
Ma forse l'aliena sono io.... e sono io che vivo tra loro.